Cerca
  • Fi.LI Service Srl

Bonus facciate scende al 60%

Sì alla proroga di un anno del 110% per le villette senza troppi vincoli e all’estensione del superbonus anche agli interventi su impianti di teleriscaldamento.

Un no secco, invece, sul ripristino al 90% del bonus facciate e sulla possibilità di ammorbidire il decalage del superbonus che dovrà arrivare al 65% nel 2025. Si è chiusa così la lunga trattativa tra governo e partiti della maggioranza che chiedevano di rimuovere i tanti vincoli inseriti nel disegno di legge di bilancio all’esame del Senato. il Governo ha messo un evidente freno portando la detrazione spendibile dal 90% al 60 per cento

Con un’altra correzione all’articolo 9 viene cancellato anche l’obbligo della Certificazione di inizio lavoro asseverata (Cila).


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti